L’orrore molto specifico della vecchia arte del packaging delle schede grafiche

Oggi, la maggior parte delle GPU sono disponibili in confezioni fresche, eleganti e minimaliste. Scivolare il mio RTX 2080 Super dalla sua scatola monolitica sembrava di aprire qualche prodotto di elettronica di prestigio. Ma non è sempre stato così. Tornando attraverso le nebbie del tempo, tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000, la GPU e l’imballaggio dell’acceleratore 3D erano la sua forma d’arte da incubo. Ecco alcuni esempi del meglio, o peggio, a seconda della vostra prospettiva.

Palit GeForce 9600GT Sonic (2008)

(Credito immagine: Palit Microsystems)

Mi piace pensare che la sessione di brainstorming per questa confezione sia iniziata e terminata con le parole “rana in un abito da mech?” scarabocchiato su una lavagna.

Asus GeForce 256 (2000)

(Credito immagine: Asus)

Devi rispettare Asus per aver provato qualcosa di diverso. Robot? Goblin? Per favore. Useremo il bambino di Problem Child per vendere la nostra GPU.

Ercole 3D Profeta 9500 Pro (2003)

(Credito immagine: Ercole)

È un fatto poco noto che Jared Leto abbia basato il suo ritratto del Joker in Suicide Squad su quest’arte. Pensava che fosse assolutamente contorto.

Sapphire ATI Radeon X550 (2005)

(Credito immagine: Sapphire)

No, non mi piace. Voglio che questa raccapricciante cosa dei goblin nudi spari. Perché colpisce quella strana posa? Perché sembra off-camera con orrore? Per quale motivo? 

Matrox Mystique 220 (1997)

(Credito immagine: Matrox)

Perché questo giullare sorridente si sta stagliando dal buio per offrirmi una carta 3D? Forse è maledetto. Un ottimo frame rate su Carmageddon, a spese della mia anima.

Sapphire ATI Radeon 9800 XT (2003)

(Credito immagine: Sapphire)

È un alieno fatto di metallo liquido. Cos’altro posso dire? Solo che mi piace, e voglio comprare un furgone solo per poter aerografare questo disegno sul lato.

Leadtek WinFast PX6600 GT TDH (2005)

(Credito immagine: Leadtek)

Qualcuno a Leadtek è piaciuto molto maghi, perché questo è solo uno dei numerosi GPU fabbricati da loro con un barbuto CG spell-slinger sulla scatola.

Punto di vista GeForce 9800 GTX (2008)

(Credito immagine: Punto di vista)

Niente dice ‘prestazioni di gioco estreme’ come un piccolo goblin fantasia brandendo un coltello. Lo vedo e so che i miei frame rate saranno malati.

PNY Verto GeForce FX 5200 (2003)

(Immagine di credito: Verto)

I cyborg sono un classico del packaging delle schede grafiche. Ci sono un sacco tra cui scegliere, ma mi piace questa signora blu e il suo mezzo-Terminator esposto robo-head.

PowerColor Radeon 9700 Pro (2002)

(Credito immagine: PowerColor)

Questo ragazzo è venuto dal futuro per darmi buoni frame rate.