Usa il tempo come arma in questo splendido RPG ispirato ai classici giapponesi

La grande espediente dei Cris Tales ispirati al JRPG è essere in grado di controllare il tempo. Diciamo che stai combattendo un nemico rivestito di armatura metallica. Lanciati un incantesimo d’acqua su di loro, tempo di avanzamento veloce e l’armatura sarà arrugginita e inutile. È un’idea ordinata in quello che sembra essere un gioco pieno di loro.

Hero Crisbell può vedere il passato, il presente e il futuro tutto in una volta, sia in battaglia che mentre esplora il bellissimo mondo animato a mano del gioco. Ispirato a Chrono Trigger, Final Fantasy, Persona e la serie Paper Mario, il gioco mescola il combattimento tattico a turni con l’esplorazione a scorrimento laterale.

(Immagine di credito: Modus Games)

I poteri di manipolazione del tempo di Crisbell sono utili in un rottame. Avvelena un nemico e non devi aspettare che lentamente linvi la loro salute: salta in avanti nel tempo e prenderanno tutti i danni in una volta. Oppure si può lanciare un nemico nel futuro e guardare come diventano vecchi e deboli.

Anche se Cris Tales è a turni, il combattimento ha alcuni elementi basati sulla temporizzazione. Premi un pulsante al momento giusto, durante un attacco o un’abilità speciale, e tirerai fuori un colpo critico. Pensa alla lama della pistola di Squall in FFVIII. Tempo perfettamente e ti infliggere danni aggiuntivi o anche una penalità. Puoi anche parare e bloccare, che lo sviluppatore dice che sarà estremamente difficile.

Il combattimento sembra fantastico, ma è quando non sta combattendo che i poteri del tempo di Crisbell diventano davvero interessanti. Cris Tales ha una mappa overworld, che è qualcosa che mi manca dal genere del gioco di ruolo. E mentre viaggia attraverso questa bellissima mappa cartacea, lei e il suo gruppo visitano una città chiamata Santa Chiarezza.

(Immagine di credito: Modus Games)

Questa è la classica figura di città divisa, che è un segno distintivo dei JRPG, la vita ricca e privilegiata nella città scintillante sopra, e i poveri che vivono sotto. Anche se questa idea è portata all’estremo, con i cittadini più poveri periodicamente intrisi da ondate di fognature dall’alto.

Non esattamente sottile, e l’arte di Cris Tales è così bella che anche le baraccopoli sembrano belle, ma è quello che ci si aspetterebbe da una lettera d’amore auto-descritta ai JRPG. Mentre Crisbell vaga per le strade della città, lo schermo è diviso in tre, mostrando tre diverse versioni di esso nel passato, il presente e il futuro.

Questo significa che puoi vedere cosa era una volta la città e cosa diventerà se continuerà lungo il suo percorso attuale. Cosa succede se continui a scaricare acqua fogna in un posto dove vive la gente? Guardare nel futuro e vedrete le baraccopoli sommerse e in rovina, che voi, per fortuna, si può aiutare a porre fine a.

(Immagine di credito: Modus Games)

Ci sono storie più piccole da trovare troppo. Nel passato si vede un ragazzo, un adolescente nel presente, e non c’è niente in futuro. Perché il ragazzo è morto. E ‘tranquillamente sconvolgente vedere, ma attraverso una ricerca laterale è possibile modificare il futuro e salvarlo. È bello vederlo vivo e vegeto in futuro dopo.

E ci sono dungeon, naturalmente. Crisbell e il suo equipaggio scendono nelle fogne di San Chiarezza, come parte di una missione per affrontare quel problema delle acque reflue, e si ritrovano in un labirinto di corsi d’acqua sporchi pieni di melma, schivando le onde d’acqua. C’è anche un boss, un enorme mostro di fanghi, che testerà le tue abilità di piegare il tempo.

Cris Tales è una cosa bellissima e suona alla grande anche con il tipo di suggestiva colonna sonora ad alta energia che ci si aspetta da un buon JRPG. Il doppiaggio è un po ‘troppo lucido e anime anime per i miei gusti, ma sono entusiasta di vedere alcuni degli altri modi in cui incontrerò il passato e il futuro.