Xbox Series X mostra più specifiche e dettagli Compatibilità con le versioni precedenti

Microsoft ha tirato indietro il sipario più sulle specifiche e le capacità di Xbox Series X, che uscirà alla fine dell’anno, tra cui i giochi con la compatibilità con le versioni precedenti e la continuazione del servizio in abbonamento Game Pass.

In un post sul blog, Phil Spencer, responsabile di Xbox, ha quantificato la potenza grafica di Xbox Series X, affermando che il processore personalizzato AMD del sistema con una GPU AMD RDNA 2 contiene 12 TFLOPS di prestazioni – otto volte quello della Xbox One e raddoppiare Xbox One X. Dice che questo consente vantaggi come framerate più elevati e mondi di gioco “più grandi e più sofisticati”.

Altri aspetti toccati nel post del blog, includono: Variable Rate Shading (VRS), DirectX Raytracing e DLI (Dynamic Latency Input). Questi consentono alla console di offrire framerate più stabili e una risoluzione più elevata, illuminazione e acustica di alta qualità e controlli precisi, rispettivamente.

Spencer introdusse anche una nuova funzione: Quick Resume. Questa funzione consente di continuare più partite da uno stato sospeso.

Per quanto riguarda la compatibilità con le versioni precedenti, Spencer ha dichiarato che tutti i giochi Xbox One esistenti, inclusi i titoli Xbox One compatibili con le versioni precedenti di Xbox 360 e xbox originale, funzioneranno su Xbox Series Series X. Questi titoli sulla prossima console beneficeranno anche di framerate più stabili, tempi di caricamento più rapidi e risoluzione e fedeltà visiva migliorata”, afferma Spencer. Gli accessori Xbox One possono essere utilizzati anche con la Serie X.

L’impegno di Microsoft per l’abbonamento a Xbox Game Pass continua sulla Serie X, il che significa che tutti i giochi di prima parte (incluso il titolo di lancio Halo Infinite) saranno in servizio al momento del rilascio.

Infine, Smart Delivery è una nuova funzionalità cross-console che seleziona automaticamente la versione corretta di un gioco, indipendentemente dal fatto che venga riprodotta su Xbox Series X o Xbox One dopo l’acquisto una tantum iniziale. Tutti i titoli di Xbox Game Studios utilizzeranno La consegna intelligente ed è disponibile anche per sviluppatori/editori di terze parti.

Il prezzo della serie Xbox X non è stato ancora annunciato, e Spencer chiude il suo post promettendo ulteriori dettagli nei prossimi mesi.